Giornale dei Navigli > Attualità > Salone di Ginevra 2019 | Tutte le novità dell’89° edizione
Attualità Naviglio grande -

Salone di Ginevra 2019 | Tutte le novità dell’89° edizione

Le principali novità e le informazioni utili per chi volesse partire da Milano alla volta di Ginevra

Il salone di Ginevra 2019, il più importante evento europeo dedicato al comparto auto, sembra godere di buona salute anche se si fanno sentire le tante assenze di case importanti: Ford, Hyundai, Jaguar-Land Rover, MINI, Opel e Volvo. Da oggi fino a domenica 17 marzo presso il Palexpo, il salone è visitabile con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì 10-20, sabato e domenica 9-19.

In auto da Milano

Partendo da Milano bisogna considerare un viaggio di circa 4 ore percorrendo circa 350 chilometri. Una volta giunti a destinazione, troverete numerosi parcheggi a pagamento, anche se molto affollati, dotati di un servizio gratuito di autobus-navetta.

Quanto costa entrare 

L’ingresso per gli adulti costa 16 franchi svizzeri (circa 14 euro); dai 6 a 16 anni e anziani 9 franchi (circa 8 euro), gruppi (almeno 20 persone) 11 franchi a testa (circa 10 euro).

Tutti i marchi presenti al salone di Ginevra 2019

Fatta naturalmente eccezione per gli assenti (DS, Ford, Hyundai, Infiniti, Jaguar, Land Rover, Opel e Volvo), ecco le principali case automobilistiche presenti: Abarth, Alfa Romeo, Audi, Bentley, Bmw, Bugatti, Citroën, Dacia, Ferrari, Fiat, Honda, Kia, Jeep, Lamborghini, Lexus, Maserati, Mazda, McLaren, Mercedes, Mitsubishi, Nissan, Peugeot, Porsche, Ram, Renault, Rolls-Royce, Seat, Skoda, Smart, SsangYong, Subaru, Suzuki, Tata, Toyota, Volkswagen.

 Le principali novità

La fanno da padrona le auto elettriche anche se nella maggior parte dei casi si tratti ancora di concept. Partiamo con il segmento B.

Segmento B

Parliamo delle vetture con una lunghezza massima di circa 4 metri che garantiscono un buon compromesso sia nella guida cittadina che nei tragitti autostradali. Una volta le chiamavamo “utilitarie” oggi le definiamo “compatte”. Renault e Peugeot mettono in mostra le nuove generazioni di Renault Clio e Peugeot 208, quest’ultima anche nella versione elettrica. 

Seat porta un concept che anticiperà la nuova Leon. Per quanto riguarda Volkswagen, grande spazio alla nuova Passat anche nelle varianti cabrio ed R del T-Roc, senza dimenticare una nuova motorizzazione V8 diesel per il SUV Touareg. Skoda punta sui SUV compatti: Scala e Kamiq. Citroën espone lo speciale camper Spacetourer The Citroënist Concept, oltre alla microcar elettrica Ami One; ampio spazio nello stand anche ai festeggiamenti per i 100 anni della marca.

Passando al Giappone, è molto atteso il debutto europeo della nuova Toyota Supra, senza dimenticare due allestimenti speciali per la nuova Corolla. Lexus porta la LC Convertible e la RC F Track Edition. Subaru fa esordire i suoi primi modelli ibridi, due vetture mild hybrid col nuovo motore e-boxer. Nissan mostra un concept di auto elettrica e a guida autonoma, la IMQ. Mazda presenta il suo nuovo SUV CX-4. Mitsubishi espone Engelberg Tourer e il restyling della ASX.

Le star del salone

Pininfarina presenta il primo modello da costruttore completo con la hypercar elettrica Pininfarina Battista. Molta attenzione sta suscitando anche la Ferrari F8 Tributo, motore V8 incredibilmente potente, erede della 488 GTB.

Lamborghini si scopre con la Huracan Evo Spyder e la Aventador SVJ Roadster. Occhi apertissimi anche per la nuova Porsche 911, finalmente in terra europea.

Audi: due concept esclusivamente elettrici, Q4 e-tron Concept ed e-tron GT Concept; poi le versioni ibride plug-in di A6, A7 sportback, A8 e Q5.

BMW mostra la nuova Serie 7 e le ibride plug-in 330e e X5 45e, oltre alla serie speciale M850i Night Sky.

Mercedes, la maggiore attenzione è rivolta verso il restyling del SUV GLC. In mostra anche il bolide rialzato GLE 53 AMG da 600 cavalli.

Casa Fiat

In occasione dei 120 anni dell’azienda, Fiat presenta un’edizione speciale di 500, 500L e 500X e un concept elettrico, Centoventi.

Alfa Romeo, oltre a portare il restyling della Giulietta e gli allestimenti TI per Giulia e Stelvio fa girare a tutti la testa con il nuovo SUV compatto Tonale.

Abarth festeggia i suoi 70 anni con la 595 Essesse e la 124 Rally Tribute.

Jeep ha fatto vedere le versioni ibride di Renegade e Compass. Espone inoltre l’allestimento sportivo S su tutti i suoi modelli, oltre a presentare la Cherokee Trailhawk.

Maserati porta una serie limitata del SUV Levante, la Trofeo V8 Launch Edition.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente