Giornale dei Navigli > Attualità > Rifiuti accumulati alle casette del Quartiere Tessera, l’azienda non li ritira
Attualità Cesano Boscone -

Rifiuti accumulati alle casette del Quartiere Tessera, l’azienda non li ritira

Nessuno si sta occupando di organizzare e smistare correttamente i rifiuti che poi la ditta incaricata per il ritiro dovrebbe portare via.

Rifiuti Quartier Tessera

Rifiuti accumulati alle casette del Quartiere Tessera, l’azienda non li ritira.

Rifiuti accumulati alle casette del Quartiere Tessera, l’azienda non li ritira

CESANO BOSCONE – Una situazione che preoccupa il sindaco Simone Negri, ma anche le centinaia di famiglie che popolano il quartiere Tessera. I rifiuti che dovrebbero finire, correttamente smistati, nelle casette dei palazzi Aler, dove si trovano i bidoni per i vari tipi di immondizia (carta, vetro, multimateriale, umido), si trovano ora per strada.

Montagne di rifiuti

Al Tessera hanno iniziato a formarsi montagne di rifiuti, di ogni genere, lasciati davanti alle casette di Aler. Il problema è proprio dell’Azienda Lombarda di Edilizia Residenziale: “Aler ha subito un ricorso rispetto all’appalto relativo alla gestione e all’esposizione dei rifiuti – spiega Negri –. Da quanto abbiamo capito, il giudice avrebbe concesso la sospensiva e pertanto Aler non può procedere al nuovo affidamento”.

Situazione di stallo

Quindi, nessuno si sta occupando di organizzare e smistare correttamente i rifiuti che poi la ditta incaricata per il ritiro, Derichebourg, dovrebbe portare via. Vetro, cartoni, plastica, resti di cibo: c’è di tutto. I sacchi non sono opportunamente divisi per la raccolta differenziata, quindi la ditta non può procedere e portarli via dalla strada. Da qui, accumulo che si è creato in prossimità delle casette, con relativi problemi e preoccupazioni di carattere igienico.

Necessario uno smistamento dei rifiuti

Nessuno, a ora, si sta occupando di smistare i sacchi e quindi Derichebourg, almeno sulla carta, dovrebbe lasciarli lì, secondo quanto prevede l’accordo relativo alla raccolta dei rifiuti. “Sono in contatto con Aler dai giorni scorsi e auspico che già nel pomeriggio la situazione di possa sbloccare”, conclude il primo cittadino.

Francesca Grillo

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente