Giornale dei Navigli > Attualità > Ricerca PoliS-Lombardia, analisi delle sei agenzie per la casa attive in Lombardia
Attualità Naviglio grande Sud Milano -

Ricerca PoliS-Lombardia, analisi delle sei agenzie per la casa attive in Lombardia

La ricerca PoliS-Lombardia ha esaminato anche le sei agenzie per la casa presenti in Lombardia.

ricerca PoliS-Lombardia

Ricerca PoliS-Lombardia, analisi delle sei agenzie per la casa attive in Lombardia

Ricerca PoliS-Lombardia, analisi delle sei agenzie per la casa attive in Lombardia

MILANO – La ricerca PoliS-Lombardia ha esaminato anche le sei agenzie per la casa presenti in Lombardia gestite da fondazioni, aziende speciali consortili, cooperative sociali.

Le sei agenzie per la casa

Due operano a livello comunale, una a Milano, l’Agenzia Sociale per la Locazione Milano Abitare, l’altra a Bergamo, Abito Bergamo Agenzia per la casa. Le agenzie di Milano e di Bergamo sono frutto di una co-progettazione fra il Comune e una fondazione: Fondazione Welfare Ambrosiano nel primo caso, Fondazione Casa Amica nel secondo. Le restanti quattro agenzie operano a livello di ambito territoriale: C.A.S.A. Comuni Insieme Agenzia Sociale per l’Abitare (Ambito di Garbagnate Milanese), Agenzia per la Locazione (Ambito del Legnanese), Agenzia LocAzione (Ambito di Melzo), Agenzia dell’Abitare Rhodense (Ambito del Rhodense).

Nell’ambito bergamasco la più attiva

L’agenzia attraverso la quale è stato stipulato il maggior numero di contratti a canone concordato è quella di Bergamo (all’incirca 30 contratti al mese, per un totale di circa 360 contratti all’anno; il 65% dei contratti di locazione viene stipulato a canone concordato), seguita da quella di Milano (227 contratti nel 2017; solo il 4% sono contratti a canone concordato), da quella di Garbagnate (70 contratti nell’ultimo anno), da quella del Rhodense (45 contratti nel 2017), da quella di Melzo (16 contratti dall’apertura nel 2016 a maggio del 2018) ed infine da quella del Legnanese (2 contratti da gennaio 2018).

Come operano sul territorio le agenzie

Le agenzie svolgono quattro principali attività: promuovono la locazione a canone concordato, forniscono informazioni e consulenza su questo tipo d’affitto, incrociano domanda e offerta e gestiscono le misure di incentivazione rivolte ai proprietari e agli inquilini, ad eccezione dell’agenzia del Rhodense, che non offre incentivi.
Gli incentivi sono rivolti soprattutto ai proprietari, nella forma di contributi e tutele. Le limitate misure destinate agli inquilini assumono quasi sempre la forma del prestito.
Le agenzie possono contare su un ammontare di risorse economiche piuttosto diversificato (dagli 8.400 euro annui dell’agenzia del Legnanese ai 270.000 euro annui dell’agenzia di Milano), che si riflette sulle ore di lavoro complessive (dalle 18 ore settimanali dell’agenzia del legnanese alle 100 ore settimanali dell’agenzia di Garbagnate).

LEGGI ANCHE:

PoliS-Lombardia, Locazione a canone concordato: un accordo locale nel 44,7% dei Comuni lombardi FOTO

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente