Giornale dei Navigli > Attualità > Attivo il radiobus a Cesano: ecco come funziona
Attualità Cesano Boscone -

Attivo il radiobus a Cesano: ecco come funziona

Soddisfatti il sindaco Negri e l'assessore di Milano Marco Granelli.

Radiobus a Cesano

Attivo il radiobus a Cesano: ecco come funziona.

Attivo il radiobus a Cesano: ecco come funziona

CESANO BOSCONE – Alcune buone notizie sul trasporto pubblico erano arrivate nelle scorse settimane: dal potenziamento della 322 che aggiunge nuove corse sul territorio (con la 322 barrata), all’arrivo della M1 al quartiere Olmi milanese, a due passi da Cesano.

Radiobus a Cesano

Ora, l’attivazione anche della linea Q76 del Radiobus che prevede 17 corse dalle ore 22 alle 2 di notte dalla fermata Bisceglie della MM1 e da Quinto Romano con transito verso la rotonda di via Isonzo-Grandi. “Il trasporto pubblico nella zona continua a migliorare. Dopo il potenziamento della linea 323 e l’introduzione del progetto della 322 barrata e del prolungamento della metro, ecco la nuova linea che garantisce un collegamento da e per Milano fino a tarda notte. In precedenza, infatti, la linea 76 terminava il suo servizio a Cesano alle 21.47, mentre ora è possibile usufruire delle corse fino alle 2”, commenta il sindaco Simone Negri.

Come funziona?

Per prenotare il servizio (fino a due giorni prima della data scelta o in tempo reale) si può chiamare il numero 02.48034803 (dalle ore 13 alle 2), sia con l’app ATM Milano. La corsa ha il costo di un biglietto urbano o dell’abbonamento che può essere acquistato anche a bordo dell’autobus, senza sovrapprezzo. La linea prevede corse serali e notturne dal capolinea della MM1 Bisceglie, in via Parri dal lato di via Lucca, e di Quinto Romano, in piazza Madonna della Provvidenza.

L’assessore Granelli

II bus effettuerà le fermate che verranno prenotate, tra cui anche quella all’altezza della rotonda di via Isonzo-via Grandi di Cesano Boscone. Soddisfazione anche per l’assessore alla Mobilità e Ambiente Marco Granelli: “Un miglioramento del servizio tra Milano e Cesano Boscone, perché insieme, il sindaco metropolitano Beppe Sala e il sindaco Simone Negri vogliono aiutare i cittadini dei comuni fuori Milano a collegarsi con Milano con il trasporto pubblico, non solo di giorno, ma anche di sera e notte.

Più trasporto pubblico, meno congestione, meno inquinamento – prosegue l’assessore –. E speriamo che presto venga introdotto il nuovo sistema tariffario con il biglietto unico a Milano e a Cesano Boscone a 2 euro ma soprattutto i nuovi abbonamenti annuali e mensili scontati del 10% e con altri sconti per giovani e anziani, come proposto dal Comune di Milano e dalla Città metropolitana di Milano e chiesto dal sindaco Negri insieme ad altri 140 sindaci della Città metropolitana di Milano e della Provincia di Monza e Brianza”.

FG

LEGGI ANCHE:

 Mobilità a Cesano, autobus potenziati con l’arrivo della 322 barrata

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente