Giornale dei Navigli > Attualità > Patto per il Lavoro, da lunedì navetta gratis Buccinasco verso zona industriale
Attualità Buccinasco -

Patto per il Lavoro, da lunedì navetta gratis Buccinasco verso zona industriale

“Abbiamo ascoltato le esigenze delle aziende e abbiamo investito fondi per favorire il trasporto verso una zona ancora non servita".

navetta gratis buccinasco

Patto per il Lavoro, da lunedì navetta gratis Buccinasco verso zona industriale.

Patto per il Lavoro, da lunedì navetta gratis Buccinasco verso zona industriale

BUCCINASCO – Il problema era sentito dai lavoratori e dagli imprenditori. Talmente sentito che l’anno scorso avevano dato vita a una raccolta firme raccogliendo centinaia di adesioni. La questione: la mancanza di adeguati mezzi di trasporto per raggiungere l’area di via dei Lavoratori, la zona industriale di Buccinasco popolata da grandi aziende.

Il Patto per il lavoro

La soluzione ha preso il nome di Patto per il lavoro, nato a metà febbraio. Ora il piano strategico diventa concreto: da lunedì 4 giugno sarà attivo il servizio di trasporto pubblico gratuito tra via Emilia e la zona di via Azalee. Un pullman finanziato interamente dall’Amministrazione per andare incontro alle esigenze dei lavoratori, penalizzati negli spostamenti proprio per la mancanza di mezzi.

Le parole del sindaco

“Abbiamo ascoltato le esigenze delle aziende – spiega il sindaco Rino Pruiti – e abbiamo investito fondi per favorire il trasporto verso una zona ancora non servita dagli autobus Atm, in modo da agevolare sia i lavoratori sia chi si reca agli orti di via dei Lavoratori. Alle aziende però abbiamo chiesto l’impegno a sottoscrivere un protocollo di intesa con lo Sportello Lavoro comunale con l’obiettivo di inserire nel mondo del lavoro cittadini di Buccinasco, in particolare persone in difficoltà che hanno già attivato percorsi di orientamento e riqualificazione professionale”.

Orari corse e fermate

“Sosteniamo così il lavoro a 360 gradi – conclude Pruiti –, forniamo un servizio utile alle aziende e chiediamo anche a loro di fare lo sforzo di contribuire alla nostra comunità”. Le corse partiranno dal capolinea di via Emilia (angolo con via della Resistenza) alle 6.45, poi alle 7.10 e alle 7.30. Nel pomeriggio, alle ore 18.10 e 18.30. Il servizio sarà attivo tutto l’anno, a eccezione del mese di agosto. Le fermate: via Emilia parcheggio campo sportivo (nei pressi del capolinea ATM) – fermata via dei Lavoratori (orti comunali) – fermata via dei Lavoratori (direzione via Azalee) – fermata via del Commercio (civico 46) – fermata via del Commercio (civico 11).

Francesca Grillo

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente