Giornale dei Navigli > Attualità > Parcheggio selvaggio in via Monti a Corsico. La proposta: Strisce gialle la sera
Attualità Corsico -

Parcheggio selvaggio in via Monti a Corsico. La proposta: Strisce gialle la sera

“Stiamo raccogliendo le firme per chiedere all’Amministrazione di rendere la via più alla portata dei residenti. Purtroppo ci siamo trovati spesso le macchine danneggiate".

parcheggio selvaggio

Parcheggio selvaggio in via Monti a Corsico. La proposta: “Strisce gialle la sera”.

Parcheggio selvaggio in via Monti

CORSICO – L’idea è venuta a Nadia Di Mauro, che ha deciso di dare il via a una raccolta firme per cercare di mettere fine a un problema che interessa gli abitanti di via Monti, proprio vicino al centro di Corsico. Sarà un po’ per questa vicinanza al centro, appunto, o un po’ perché in zona ci sono anche dei locali, ma la sera per i residenti trovare parcheggio è diventato “impossibile”.

Già iniziata la raccolta firme

Troppe le macchine che occupano i già pochi posti disponibili ai residenti e soprattutto “per le ragazze – dice Nadia, una di loro – è pericoloso rientrare la sera tardi a casa, dopo aver lasciato la macchina lontana”. Da qui, l’idea: “rendere i parcheggi a uso esclusivo dei residenti dopo le 19.30”. Una sorta di zona a strisce gialle, ma solo per la sera e la notte: dal mattino, i posteggi tornano accessibili a tutti.

Auto danneggiate

“Stiamo raccogliendo le firme per chiedere all’Amministrazione di rendere la via più alla portata dei residenti – aggiunge Nadia –. Purtroppo ci siamo trovati spesso le macchine danneggiate proprio a causa di questo motivo, a cui si aggiungono i camioncini dell’Amsa che non prestano la dovuta attenzione”. La raccolta firme è già iniziata, “con la speranza che si possa intervenire per risolvere un problema che ci portiamo avanti da troppo tempo”.

Francesca Grillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente