Giornale dei Navigli > Attualità > Casi di ossiuriasi a scuola Robbiolo: le linee guida per la prevenzione
Attualità Buccinasco -

Casi di ossiuriasi a scuola Robbiolo: le linee guida per la prevenzione

Il Comitato Genitori ha diffuso anche una scheda informativa realizzata dalla Ats Milano.

ossiuriasi a scuola

Casi di ossiuriasi a scuola Robbiolo: le linee guida per la prevenzione.

Casi di ossiuriasi a scuola Robbiolo: le linee guida per la prevenzione

BUCCINASCO – Casi di ossiuriasi alla scuola dell’infanzia e primaria Robbiolo. La comunicazione da parte dell’istituto ai genitori è arrivata oggi: “Sono stati riscontrati casi di ossiuriasi – si legge nella comunicazione –. Si invitano i genitori a effettuare sui propri figli un controllo preventivo il più possibile attento e frequente”.

L’invito dalla scuola

La scuola invita anche gli insegnanti e il personale scolastico a supportare i piccoli alunni nel “momento dedicato all’igiene personale e prima della mensa, affinché gli alunni siano prontamente indirizzati a un lavaggio appropriato e frequente delle mani. Si ricorda di utilizzare esclusivamente materiale monouso – asciugamani e tovaglioli di carta, bicchieri di plastica – a garanzia di una maggiore attenzione all’igiene personale”.

La scheda diffusa dal Comitato Genitori

Il Comitato Genitori ha diffuso anche una scheda informativa realizzata dalla Ats Milano Città Metropolitana che spiega cos’è l’ossiuriasi: “un’infestazione intestinale data da piccolissimi vermi a forma di spillo. L’infezione è diffusa in tutto il mondo e interessa soprattutto bambini in età scolare e prescolare. Il contagio avviene tramite ingestione di uova trasportate attraverso mani e oggetti contaminati. Per evitare il contagio, bisogna porre particolare attenzione all’igiene personale, tenere le unghie corte e pulite. Il massimo tempo di incubazione della patologia è di sei settimane. In caso di prurito – in particolare di notte – o sintomatologia sospetta, contattare il medico di fiducia per un approfondimento diagnostico ed eventuale trattamento”.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente