Giornale dei Navigli > Attualità > Natale di solidarietà: l’invito della Caritas a ospitare i bisognosi in famiglia
Attualità Naviglio grande -

Natale di solidarietà: l’invito della Caritas a ospitare i bisognosi in famiglia

Un gesto concreto, aprire le porte di casa per aggiungere il tradizionale posto a tavola in occasione delle feste.

natale di solidarietà

Natale di solidarietà: l’invito della Caritas a ospitare i bisognosi in famiglia.

Natale di solidarietà: l’invito della Caritas a ospitare i bisognosi in famiglia

MILANO – Il pane spezzato è più buono dell’aragosta. È questo il messaggio che vuole diffondere per Natale la Caritas Ambrosiana lanciando un appello a tutte le famiglie.

L’appello: aggiungi un posto a tavola

Monsignor Mario Delpini, durante la messa per l’Avvento celebrata in Duomo, ha suggerito come migliore antidoto al pregiudizio l’incontro personale: “Auspico che si passi dalle categorie alle persone”, ha detto l’arcivescovo. Ed ecco l’appello: aprire le porte di casa per aggiungere il tradizionale posto a tavola in occasione delle feste. Un gesto concreto e solidale che la Diocesi milanese incoraggia: “Condividiamo pranzi e cene con chi si trova in difficoltà – dicono dalla Diocesi –. Sono graditi inviti per Natale, Capodanno, l’Epifania, ma sono ben accetti anche per i giorni che coprono l’intero periodo di festa”.

 

Come aderire all’iniziativa

I volontari della Caritas raccoglieranno le disponibilità e coinvolgeranno le persone che usufruiscono dei servizi di assistenza per proporgli il gradito invito a un pranzo o una cena in compagnia. Chi vuole fare un gesto di cuore e partecipare a “Il pane spezzato 2018”, l’iniziativa di solidarietà di Caritas proposta per la prima volta nel 2013, può dare la propria disponibilità inviando una mail allo Sportello Volontariato di Caritas Ambrosiana entro martedì 18 dicembre: volontariato@caritasambrosiana.it. Gli operatori faranno giungere gli inviti ai propri utenti e richiameranno le famiglie per concordare i dettagli.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente