Giornale dei Navigli > Attualità > Multe ai padroni incivili e sensibilizzazione: al via l’operazione Parchi Puliti
Attualità Rozzano -

Multe ai padroni incivili e sensibilizzazione: al via l’operazione Parchi Puliti

Undici agenti accertatori, divisi in tre squadre, hanno presidiato il territorio e iniziato una campagna di sensibilizzazione.

operazione Parchi Puliti

Multe ai padroni incivili e sensibilizzazione: al via l’operazione Parchi Puliti.

Multe ai padroni incivili e sensibilizzazione: al via l’operazione Parchi Puliti

PIEVE EMANUELE – È iniziata l’operazione Parchi Puliti: su indicazione del sindaco Paolo Festa, nei giorni scorsi undici agenti accertatori, divisi in tre squadre, hanno presidiato il territorio e iniziato una campagna di sensibilizzazione.

L’intervento sul territorio

Per oltre due ore, fa sapere il Comune, una squadra ha operato con l’utilizzo della pattuglia, mentre le altre due hanno lavorato a piedi a stretto contatto con la cittadinanza. “È stato coperto tutto il territorio di Fizzonasco, con particolare attenzione ai parchi pubblici e utilizzando l’auto d’ordinanza per raggiungere anche la zona industriale – spiegano dal Comune –. Interessata anche tutta la zona di Pieve vecchio e parte di via dei Pini, fino all’area cani del parco Tiziana, di fianco alla scuola King”.

La campagna di sensibilizzazione

Gli agenti, abilitati a multare chi “offende il verde e il decoro urbano”, hanno distribuito materiale informativo riguardante le aree cani attrezzate e regalato simbolicamente qualche sacchetto per la raccolta delle deiezioni canine. “Con la loro presenza, gli agenti hanno evitato il compimento di qualsiasi minima infrazione legata ai cani – proseguono dal Comune –, sono diventati inoltre un punto di riferimento per la raccolta di numerose segnalazioni legate al verde pubblico e anche a rifiuti sparsi nel centro abitato. “Piccoli problemi, come i marciapiedi sporchi per via dei cani o il poco utilizzo dei cestini della spazzatura in giro per il paese hanno alta rilevanza per il cittadino e fanno la differenza tra una cittadina sporca e una in cui è piacevole passeggiare – concludono –. Sicuramente l’operazione verrà ripetuta con maggiore frequenza”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente