Giornale dei Navigli > Attualità > Milano capitale (del reddito): è la città italiana dove si guadagna di più
Attualità, Economia e scuola Naviglio grande -

Milano capitale (del reddito): è la città italiana dove si guadagna di più

Lo rivela il Geography Index dell’Osservatorio JobPricing.

Milano capitale

Milano capitale (del reddito): è la città italiana dove si guadagna di più.

Milano capitale (del reddito): è la città italiana dove si guadagna di più

MILANO – Chi guadagna di più in Italia sono i milanesi e, al secondo posto, gli abitanti di Monza e Brianza. Lo rivela il Geography Index dell’Osservatorio JobPricing che ha stilato la classifica delle città italiane dove si prende di più in busta paga. Ecco quindi svettare Milano (e in generale la Lombardia) tra le regioni con più alto reddito. Segue Bolzano (e il Trentino, seconda regione dove si guadagna di più), mentre gli ultimi posti sono di Messina e Crotone. A Milano si guadagna circa 34mila euro lordi l’anno (netti, più o meno 1.900 euro).

Nord e Sud divisi

La geografia del reddito italiana evidenzia forti differenze tra Nord e Sud, con diversità anche del 20%, che determinano tassi di disoccupazione più alti e produttività più bassa, ma è necessario tenere conto anche dei costi della vita, secondo gli esperti. Un paese, almeno sui conti a fine mese, spaccato in due: dalla Toscana in giù le cifre si abbassano vertiginosamente. Gli esperti del settore mercato del lavoro si interrogano, quindi, sull’efficienza di misure come il reddito di cittadinanza che, a loro dire, potrebbero aggravare la situazione, al contrario di una politica più mirata allo sviluppo e alla produttività.

 

Il calcolatore per il proprio lavoro

Tornando alla classifica, si registrano stipendi più bassi rispetto allo scorso anno per le città della Sardegna e, secondo i dati nazionali, non sempre è il capoluogo a trainare l’economia della regione (per esempio, Bolzano batte Trento e Verona guadagna di più rispetto a Venezia). Sul sito di Job Pricing si può anche calcolare quanto “vale” il proprio lavoro e se lo stipendio percepito è giusto.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente