Giornale dei Navigli > Attualità > Locali chiusi a Cesano Boscone entro le 24. Il TAR respinge la richiesta di sospensiva
Attualità Cesano Boscone -

Locali chiusi a Cesano Boscone entro le 24. Il TAR respinge la richiesta di sospensiva

Il provvedimento entrerà in vigore il 1 agosto

locali chiusi

Locali chiusi a Cesano Boscone entro le 24. Il TAR respinge la richiesta di sospensiva.

Locali chiusi a Cesano Boscone entro le 24. Il TAR respinge la richiesta di sospensiva

CESANO BOSCONE – Dall’1 agosto prossimo, tutti i locali pubblici di Cesano Boscone, che sono circa una sessantina, dovranno chiudere entro le ore 24 (alle 2 il venerdì e il sabato). No a bevande alcoliche da asporto dopo le 22. Il presidente del Tribunale amministrativo regionale, infatti, ha respinto la richiesta di sospensiva dell’ordinanza del 13 luglio scorso firmata dal sindaco Simone Negri. E ha fissato la trattazione del caso nel corso della camera di consiglio del 12 settembre prossimo.

Le motivazioni del TAR

Nel decreto di oggi, il presidente del TAR per la Lombardia ritiene, infatti, “che la riduzione dell’orario di apertura dell’esercizio appare adeguatamente proporzionato ai motivi che hanno giustificato la disciplina introdotta con il provvedimento impugnato”. Inoltre “che il pregiudizio economico addotto nel ricorso appare recessivo rispetto alla tutela degli interessi pubblici coinvolti e comunque non di gravità tale da non poter attendere la prima camera di consiglio collegiale prevista e fissata sin d’ora per il 12 settembre 2018”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente