Giornale dei Navigli > Attualità > Lavori tetto scuola Salma, operai senza protezioni
Attualità Corsico -

Lavori tetto scuola Salma, operai senza protezioni

"Riscontrate diverse irregolarità, è stato mandato alla ditta un verbale con relativa diffida" così il sindaco Errante.

Lavori tetto scuola

Lavori tetto scuola Salma, operai senza protezioni.

Lavori tetto scuola Salma, operai senza protezioni

CORSICO – Quello che preoccupa degli interventi che sono iniziati a metà ottobre alla scuola Salma sono le condizioni dei lavoratori. Operai che martellano il tetto senza alcuna protezione, neanche il caschetto. Scale appoggiate, trabattelli poco stabili. Le segnalazioni che arrivano dai cittadini sono molte e anche il Comune si è attivato per fare le opportune verifiche sul cantiere.

Lavori nelle scuole

I lavori si sono resi necessari per mettere fine alle infiltrazioni che provocavano pozze d’acqua nelle aule. Interventi da oltre 250mila euro che comprendono anche la sostituzione degli infissi e la riverniciatura delle classi della scuola elementare Salma. Ma il lavoro più grosso riguarda sicuramente il tetto della struttura, su cui gli operai stanno lavorando da giorni. Lavorano però in condizioni che preoccupano anche gli amministratori.

Il sindaco Errante

“La polizia locale ha eseguito un primo sopralluogo – spiega il sindaco Filippo Errante –, evidenziando alcune irregolarità che sono sottoposte ora a verifiche e accertamenti. Mi sono recato personalmente sul posto con una pattuglia della polizia locale rilevando ancora nuove irregolarità: è stato mandato alla ditta un verbale con relativa diffida. Durante il sopralluogo sono state identificate tutte le persone che stavano lavorando e l’intervento è stato immediatamente sospeso”.

Vigilanza costante

Gli accertamenti dovranno chiarire se i lavoratori trovati senza le necessarie protezioni (come invece è previsto dalla legge ed è anche evidenziato nella gara d’appalto per i lavori, dove viene specificato, appunto, l’obbligo di predisporre di tutti i presidi di sicurezza per gli operai) siano sulla lista degli autorizzati. Intanto, il sindaco conferma la volontà di vederci chiaro e di sanzionare la ditta, continuando a vigilare sul cantiere.

Francesca Grillo

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente