Giornale dei Navigli > Attualità > L’alpino Bruno ritrova il suo cappello grazie a un ragazzo di Varese
Attualità Naviglio grande -

L’alpino Bruno ritrova il suo cappello grazie a un ragazzo di Varese

Era stata la figlia Letizia a lanciare l’sos per cercare il “compagno di vita” del papà, smarrito durante l’adunata degli alpini.

cappello alpino bruno

L’alpino Bruno ritrova il suo cappello grazie a un ragazzo di Varese.

L’alpino Bruno ritrova il suo cappello grazie a un ragazzo di Varese

La gara di solidarietà nel condividere l’appello per ritrovare il cappello dell’alpino Bruno ha funzionato.

L’appello della figlia

Era stata la figlia Letizia a lanciare l’sos per cercare il “compagno di vita” del papà, smarrito in zona Castello Sforzesco durante l’adunata degli alpini che si è tenuta a Milano il 13 maggio. “Aiutatemi a ritrovarlo”, aveva chiesto Letizia, “potrà sembrare esagerato ma è un segno di appartenenza importante, con cui ha condiviso più di 50 anni di vita”.

Il tam tam e il ritrovamento

Migliaia di condivisioni, appelli lanciati su tutti i giornali, in radio, ed ecco che il cappello è tornato a casa. Dopo gli appelli, un ragazzo di Varese, Cristian Giaretta, nipote di alpino, ha commentato uno dei post affermando di aver ritrovato il cappello.

La lieta sorpresa

Letizia ha approfondito la segnalazione e ha chiesto al giovane di spedirglielo, di nascosto dal papà, per fargli una sorpresa. “Il cappello è tornato” ha urlato entusiasta Bruno, ringraziando commosso l’autore del gesto e la famiglia che si era mobilitata. Ringraziamenti che sono arrivati anche da Letizia che in questi giorni ha ricevuto centinaia di messaggi di solidarietà e di aiuto per ritrovare il compagno fedele di papà Bruno.

LEGGI ANCHE

 Alpino perde il cappello, la figlia lancia l’appello: “Aiutateci, per mio papà è tutto”

 Cappelli degli alpini smarriti dopo l’adunata, nasce un gruppo Facebook per i “persi e ritrovati”

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente