Giornale dei Navigli > Attualità > Al via IoLavoro | La prima fiera del lavoro a Corsico
Attualità Corsico -

Al via IoLavoro | La prima fiera del lavoro a Corsico

Gli appuntamenti saranno in parte organizzati presso l'istituto scolastico e in parte presso la Sala La Pianta.

iolavoro

Al via IoLavoro | La prima fiera del lavoro a Corsico.

Al via IoLavoro | La prima fiera del lavoro a Corsico

CORSICO – IoLavoro, il nome scelto dagli alunni è senz’altro segno della voglia di futuro dei giovani dell’IIS Falcone Righi. La fiera del lavoro, organizzata dal Comune di Corsico con l’istituto superiore, che prenderà il via il prossimo 17 aprile, prevede una serie di incontri, seminari, dibattiti in cui i ragazzi potranno entrare in contatto con il mondo del lavoro. Questo grazie alla collaborazione con Assolombarda, APA Confartigianato, Afol metropolitana e Regione Lombardia, con il Sole24ore e Italia Oggi come media partner.

L’assessore Amos Pennati

“Il lavoro richiede competenze, confronti, conoscenze. Abbiamo quindi pensato di promuovere, insieme al Falcone-Righi, una serie di momenti che vedranno diversi protagonisti: l’istituzione, a diversi livelli, la scuola, il mondo dell’impresa e l’informazione. Al centro di tutto i giovani. Per aiutarli a costruirsi un futuro, che non sia solo un lavoro, ma quello che gli piace, per cui andranno a casa la sera stanchi ma felici” così l’assessore al lavoro Amos Pennati.

Le parole del dirigente scolastico

“Abbiamo accolto di buon grado la richiesta di collaborazione. – ha spiegato la dirigente scolastica dell’IIS Falcone-Righi Maria Vittoria Amantea alla stampa nella conferenza di presentazione del progetto – Come scuola siamo impegnati a garantire agli studenti e genitori non solo le lezioni standard al mattino, ma anche la ricerca di soluzioni adatte a soddisfare le loro aspettative di vita.

Ho avuto la fortuna di arrivare come dirigente in un istituto che, anche prima dell’avvento della legge 107 (quella che ha introdotto l’alternanza scuola/lavoro), offriva un’attenzione al post scuola: docenti orientati al futuro dei ragazzi e formati per questo mi hanno sempre aiutato a portare avanti un concetto fondamentale, quello della cultura come impresa e la cultura come lavoro, tutta la cultura”.

Gli studenti molto partecipi

Una sfida che l’istituzione locale ha deciso di sostenere e alla quale sta lavorando da diversi mesi, trovando negli studenti e nei docenti una collaborazione attiva. Sono stati, infatti, direttamente gli studenti a realizzare tutta la grafica delle iniziative. “Ma non solo i grafici – ha sottolineato il professore Ginelli, dello staff di presidenza del Falcone-Righi – hanno collaborato con entusiasmo anche informativi, elettronici, gli studenti di marketing, e quanti altri aiuteranno per quanto riguarda la logistica nelle giornate della manifestazione”.

Il commento del sindaco Errante

“Noi in fondo siamo stati lazzaroni, hanno fatto davvero tanto i ragazzi. – ha scherzato il sindaco Filippo Errante – Il lavoro, e soprattutto l’accesso al lavoro tra domanda e offerta, è una sfida moderna molto complessa. I dati non sono confortanti, quindi è importante cercare di dare il nostro contributo come istituzione locale, affinchè vi siano occasioni di confronto, con il ruolo fondamentale di chi educa, forma e favorisce l’integrazione tra teoria e pratica. Questo anche grazie all’alternanza scuola/lavoro, un’occasione da non perdere! In Italia ci sono sempre più laureati ma manca chi faccia le cose. Non ho mai creduto ai centri per l’impiego, ormai tutto passa per l’interinale. Abbiamo la fortuna di avere importanti aziende, piccole e medio-grandi, vogliamo trovare la giusta sinergia”.

Gli appuntamenti saranno in parte organizzati presso l’istituto scolastico e in parte presso la Sala La Pianta, e vedranno l’incontro con diverse realtà legate al monto dell’impresa. Di seguito il programma completo.

Sul sito dell’Istituto il programma dettagliato.

Andrea Demarchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente