Giornale dei Navigli > Attualità > Incontro in Prefettura per il caos Burgo, il gas non verrà chiuso
Attualità Corsico -

Incontro in Prefettura per il caos Burgo, il gas non verrà chiuso

Soddisfatto il sindaco Filippo Errante, che aveva chiesto al prefetto un incontro proprio per scongiurare la minaccia.

caos burgo

Incontro in Prefettura per il caos Burgo, il gas non verrà chiuso.

Incontro in Prefettura per il caos Burgo, il gas non verrà chiuso

CORSICO – “L’erogazione del gas al quartiere Burgo non verrà sospesa”. L’atteso incontro in Prefettura che si è tenuto oggi pomeriggio tra le società responsabili della gestione e fornitura del gas al quartiere Burgo, ha avuto un esito positivo. Soddisfatto il sindaco Filippo Errante, che aveva chiesto al prefetto un incontro proprio per scongiurare la minaccia di Nuovenergie di chiudere i rubinetti all’intero quartiere, per un credito accumulato da Atecc che ha tuttavia assicurato che si impegnerà a rientrare dei debiti pregressi.

Il sindaco Errante

“Un ulteriore passo – commenta il primo cittadino – ma intendo seguire da vicino i prossimi sviluppi e se gli impegni verranno presi verranno rispettati. Ritengo fondamentale che i cittadini non sospendano, come prospettato da qualcuno durante l’assemblea aperta che ho organizzato nei giorni scorsi, il pagamento delle bollette, per non dare alcun alibi”.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente