Giornale dei Navigli > Attualità > La nuova sfida dei giovani, il pericolo sulle rotaie del tram 15 VIDEO
Attualità Rozzano -

La nuova sfida dei giovani, il pericolo sulle rotaie del tram 15 VIDEO

Commento shock dell'assessore Apuzzo: "Meglio fossero rimasti orfani da piccoli".

pericolo sulle rotaie

La nuova sfida dei giovani, il pericolo sulle rotaie del tram 15.

La nuova sfida dei giovani, il pericolo sulle rotaie del tram 15

ROZZANO – La nuova sfida dei ragazzini è attaccarsi alla parte posteriore del tram 15 e farsi trascinare, cercando di rimanere appesi per tutto il tragitto, fermata dopo fermata. Li hanno visti, li hanno filmati. Ragazzini che non avranno neanche 16 anni e rischiano pericolosamente di cadere e farsi male. Molto male.

dalla pagina facebook Tranvieri di Milano

Incivili già all’opera

A poco più di un mese dall’inaugurazione delle nuove fermate, i giovani vandali hanno inziato già con l’inciviltà: vetri spaccati e presi a sassate, pensiline rotte, ridotte in frantumi, pietre messe tra i binari. Nessuna considerazione per il pericolo che possono causare agli altri, nessuna riflessione sul grado di inviciltà e menefreghismo. Persino biciclette del bike sharing sottratte all’uso pubblico, rese personali (con i lucchetti di sicurezza spaccati e decorate per non renderle troppo riconoscibili) e gettate al capolinea, dopo averle trasportate all’interno delle carrozze.

Commento shock dell’assessore Apuzzo

L’assessore Stefano Apuzzo non risparmia i commenti (che sono stati contestati sui social) a questa inciviltà: “Complimenti ai genitori che hanno educato questi figli così da schifo. Abbiate il coraggio poi di lamentarvi che è colpa delle istituzioni. Fossero rimasti orfani da piccoli, i vostri figli, sarebbero sicuramente cresciuti meglio”.

L’appello del sindaco

Sono soprattutto minorenni, ragazzini che poi scappano veloci appena le forze dell’ordine intervengono, in seguito alle diverse segnalazioni che arrivano. “Ho chiamato i carabinieri e sono arrivati in pochi istanti – è una delle segnalazioni –, li hanno mancati di neanche due minuti: sono scappati appena hanno visto la macchina”. Intanto, il sindaco Barbara Agogliati chiede “massima collaborazione da parte dei cittadini – lancia l’appello –. Continuate a segnalare ogni episodio, ogni dettaglio che possa essere utile a rintracciare e identificare questi incivili”.

Francesca Grillo

Leggi anche In carrozza: il tram 15 parte dal nuovo capolinea, tra luci e ombre 

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente