Giornale dei Navigli > Attualità > Furti e vandalismi, via ai controlli della vigilanza armata a Buccinasco
Attualità Buccinasco -

Furti e vandalismi, via ai controlli della vigilanza armata a Buccinasco

Il sindaco Pruiti: "Un investimento di circa 400 mila euro fino al 2021".

vigilanza armata

Furti e vandalismi, via ai controlli della vigilanza armata a Buccinasco.

Furti e vandalismi, via ai controlli della vigilanza armata a Buccinasco

BUCCINASCO – Il sindaco di Buccinasco Rino Pruiti lo aveva già detto: “Il controllo del territorio si fa mettendo in campo strategie diverse”. Una di queste, lo aveva promesso, sarebbe stata la possibilità di avere sul territorio le macchine del servizio di vigilanza (armata). L’Amministrazione ha così aderito alla convenzione stipulata tra Città metropolitana e RTI, Raggruppamento temporaneo di imprese e IVRI, Sicuritalia, Italpol Vigilanza, Allsystem.

In cosa consiste?

Da venerdì, di sera e di notte, le auto gireranno davanti a tutti gli edifici pubblici, scuole e strutture sportive. Se suona un allarme, saranno sul posto in pochissimi minuti. Un aiuto in più per controllare movimenti strani su tutto il territorio e come deterrente per i delinquenti. Presente una guardia giurata armata anche nel Palazzo comunale (negli orari di apertura al pubblico).

Il commento del sindaco

“Questa è una prima, seria e concreta risposta – commenta il sindaco Rino Pruiti – a tutela del bene pubblico e contro il vandalismo. L’avevamo promesso in campagna elettorale e oggi lo realizziamo, con un investimento di circa 400 mila euro fino al 2021. Valuteremo anche la possibilità di estendere il servizio per la gestione condivisa di nuovi allarmi e di tutte le telecamere di video sorveglianza poste a controllo degli immobili”.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente