Giornale dei Navigli > Attualità > Dichiarata l’emergenza climatica a Cesano
Attualità Cesano Boscone -

Dichiarata l’emergenza climatica a Cesano

Un impegno condiviso, due mozioni per parlare di ambiente e attivare iniziative e procedure.

emergenza climatica

Dichiarata l’emergenza climatica a Cesano.

Dichiarata l’emergenza climatica a Cesano

CESANO BOSCONE – Un impegno condiviso, due mozioni per parlare di ambiente, per dichiarare l’emergenza climatica e quindi attivare iniziative e procedure per affrontarla. L’impresa non è semplice, ma l’impegno c’è tutto. A partire dai consiglieri di maggioranza Marco De Ros e Fulvio Paladini del Partito Democratico e Vincenzo Primerano della lista civica il Futuro in Comune, ma anche da parte di Maria Pulice che siede sui banchi dell’opposizione per il Movimento Cinque Stelle.

Presentate due mozioni

I tre gruppi hanno presentato durante l’ultimo Consiglio comunale due mozioni per dichiarare “l’emergenza climatica e ambientale”. “Si susseguono in maniera sempre più insistente gli allarmi circa gli effetti sulle condizioni ambientali del pianeta. Alterazioni climatiche con risvolti sempre più preoccupanti – dicono i consiglieri di maggioranza –. A oggi, non sono state messe in campo sufficienti azioni risolutive di contrasto, mitigazione e adattamento al collasso climatico ed ecologico. Il riscaldamento globale potrebbe provocare un aumento di temperatura con effetti devastanti sull’ecosistema. Inoltre, è stato segnato un nuovo record: quello della quantità di anidride carbonica presente in atmosfera”. Insomma, gli ultimi rapporti sul clima non sono incoraggianti, anzi.

Agire a livello locale

Bisogna agire subito e partire dal locale, facendo ognuno la propria parte. “La questione climatica è entrata prepotentemente nelle agende politiche di tutti i governi e organismi internazionali – aggiunge Maria Pulice del M5S –. Non attivarsi immediatamente per gestire questa emergenza comporterà effetti deleteri e pesanti ripercussioni sulla qualità della vita e sul futuro di tutti gli abitanti di questo pianeta”. Ed ecco quindi l’impegno chiesto dai Cinque Stelle: “predisporre iniziative per la riduzione delle emissioni e per l’introduzione di energie rinnovabili, promuovere e incentivare il risparmio energetico nei settori della pianificazione urbana, promuovere iniziative per la riforestazione urbana, coinvolgere i cittadini, dichiarare Cesano Plastic Free, mettendo al bando nelle strutture comunali l’uso dei prodotti monouso in plastica e contemporaneamente mettere in atto tutte le azioni volte a sensibilizzare la cittadinanza su questo tema e sviluppare un’economia circolare”.

I progetti già avviati in tema ambientale

Sulla stessa linea la maggioranza che mette in evidenza i progetti già avviati dal Comune in tema ambientale: dalla riqualificazione della rete di illuminazione pubblica (con riduzione dei consumi energetici e abbattimento delle emissioni), al progetto per aumentare la percentuale di raccolta differenziata, al piano di ampliamento del trasporto pubblico locale, passando per le politiche di efficientamento energetico sugli edifici comunali (nel 2018 il livello di consumi è più basso del 32% rispetto al 2005).

Premiare con concessione di patrocini e strutture comunali

Ma per la maggioranza non è ancora abbastanza: per questo, impegna sindaco e Giunta a promuovere l’uso di energie rinnovabili, ridurre le emissioni, incentivare il risparmio energetico, attivare iniziative per incrementare la raccolta differenziata, limitare il materiale inquinante scoraggiando l’uso della plastica e di materiali non biodegradabili. Su questo punto, la proposta è di premiare con concessione di patrocini e strutture comunali gruppi, associazioni e comitati che non utilizzano plastiche monouso. In più, la mozione impegna a promuovere le attività di forestazione urbana, di riduzione dello spreco alimentare e idrico e, soprattutto, di coinvolgimento di cittadini e associazioni in questo percorso di attenzione per l’ambiente.

FG  

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente