Giornale dei Navigli > Attualità > Di corsa a far bella la città: tutto pronto per la seconda edizione plogging
Attualità, Sport Naviglio grande -

Di corsa a far bella la città: tutto pronto per la seconda edizione plogging

I runners che "seminano bellezza" si ritrovano sabato mattina al Parco delle Cave

ploggimg

Di corsa a far bella la città: tutto pronto per la seconda edizione plogging.

Di corsa a far bella la città: tutto pronto per la seconda edizione plogging

MILANO – Ci saranno anche i volontari di Retake Buccinasco tra le fila dell’esercito del Plogging. Dopo il grande successo della prima edizione, con la partecipazione di politici, amministratori, semplici cittadini a cui sta a cuore la bellezza della propria città e tanti bambini, il plogging torna in una nuova location: il Parco delle Cave milanese.

Appuntamento al Parco delle Cave

Due i percorsi proposti per sportivi (ma non bisogna esserlo per forza, basta una camminata) che mentre si allenano raccolgono i rifiuti che gli incivili lasciano per terra. Il primo, dista 3 chilometri (per famiglie), il secondo 5 (per veri sportivi). Retake scende di nuovo in campo, per dimostrare che per fare bella la città, per “seminare bellezza”, come dicono i volontari, basta davvero poco. Anche solo una cartaccia presa dall’erba e buttata in un cestino. A sostenere l’iniziativa, ancora una volta, i partner dei retaker: Milano da Vedere e Verde Pisello, il negozio dei runner.

Ritrovo alle 9.30

L’evento, in programma per sabato 29 settembre (ritrovo alle 9.30 al parcheggio di via delle Forze Armate, di fronte al parco), è inserito nel calendario della manifestazione Green Week ed è patrocinato dal Municipio 7. Al materiale per i volontari, ci pensa Amsa. Bisogna portare solo la famiglia, i bambini, amici. Ma anche da soli va bene: gli amici si trovano lì. Con la stessa passione per lo sport e la voglia di fare bella la città.

Francesca Grillo

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente