Giornale dei Navigli > Attualità > Il Comitato Orti raccoglie le “monetine rosse” per comprare un defibrillatore
Attualità Buccinasco -

Il Comitato Orti raccoglie le “monetine rosse” per comprare un defibrillatore

L’obiettivo è riuscire ad acquistare un defibrillatore da tenere all’interno degli spazi comuni.

Comitato Orti

Il Comitato Orti raccoglie le “monetine rosse” per comprare un defibrillatore.

Il Comitato Orti raccoglie le “monetine rosse” per comprare un defibrillatore

BUCCINASCO – Proseguono le iniziative del Comitato Ortisti di via degli Alpini: dopo i seguitissimi corsi sulla natura, le colture e le potature (che continuano), ora si parla di salute con un progetto ambizioso ma, secondo il Comitato, fattibile, se ognuno fa la propria piccola parte.

Un defibrillatore per gli spazi comuni

L’obiettivo è riuscire ad acquistare un defibrillatore da tenere all’interno degli spazi comuni che frequentano gli oltre cento ortisti che si prendono cura degli appezzamenti di via degli Alpini, un piccolo gioiello verde di Buccinasco (insieme a quelli di via dei Lavoratori), dove i bravi anziani del Comitato non solo fanno in modo di tenere tutto in ordine, ma organizzano anche lezioni aperte a tutti per imparare l’arte del pollice verde.

“Raccolta delle monetine rosse”

Ed ecco la nuova iniziativa, benefica: una “raccolta delle monetine rosse”, i centesimi che spesso finiscono sul fondo delle borse o negli angoli delle tasche. Ecco, le monetine di poco valore per gli ortisti sono importantissime: “Le monetine rosse che a te non servono dalle a noi per salvare le persone”, hanno scritto in un cartello all’ingresso della sede di via degli Alpini. “Tutti insieme – dicono – si può fare”.

FG

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente