Giornale dei Navigli > Attualità > Bilancio partecipativo Cesano, vince il progetto Strada Facendo
Attualità Cesano Boscone -

Bilancio partecipativo Cesano, vince il progetto Strada Facendo

La voglia di aggregazione ha prevalso nel progetto pensato per il quartiere Giardino.

progetto Strada Facendo

Bilancio partecipativo Cesano, vince il progetto Strada Facendo (video da facebook).

Bilancio partecipativo Cesano, vince il progetto Strada Facendo

CESANO BOSCONE – Con 327 voti ad avere la meglio è stato il progetto Strada Facendo. Questa l’idea che è piaciuta di più ai cittadini che hanno partecipato in massa al Bilancio Partecipativo per decidere come investire i soldi (200mila euro) che il Comune ha messo a disposizione dopo la rinegoziazione di alcuni mutui. Al secondo posto, con 237 voti, il progetto Sport e benessere per tutti, al terzo la rotonda Milano-Roma che collega le due vie cesanesi (264 voti), al quarto la riqualificazione dell’area ex Sgrò (241 voti). A seguire, Mobilità e sicurezza (con il progetto di raccordo tra don Sturzo e via Turati, 120 voti) e sesto posto per La periferia va in scena, con l’idea di dare nuova vita al Teatro Piana (114 voti).

Il commento del sindaco Negri

“Progetto Strada Facendo è un piano di riqualificazione prezioso che mi fa ancora più piacere perché si inserisce all’interno del quartier Giardino, potenziando i collegamenti, la permeabilità urbana, la vivibilità degli spazi pubblici”, commenta il sindaco Simone Negri che ci tiene a fare i complimenti “a tutti i progetti, tante belle idee in campo, tutte valide e interessanti. Siamo contenti anche dei tanti cittadini che hanno votato: oltre 1400 iscritti, segno che l’interesse per questa modalità di partecipazione democratica è cresciuta. E di questi tempi non è poco”.

Il progetto Strada facendo

Ed ecco il progetto: dalla scuola materna di via Acacie passando per il Quartiere Giardino alla piazza Giovanni XXIII, è prevista una riqualificazione della zona per migliorare l’aggregazione e la socializzazione dei cittadini. L’idea prevede la riqualificazione dell’anfiteatro del Giardino con nuova pavimentazione funzionale, in modo da poterlo usare per eventi, spettacoli e manifestazioni. Non solo: lo spazio potrà essere utilizzato anche come pista di pattinaggio sul ghiaccio. Inoltre, verrà eliminata la fontana non più funzionante e  sarà sistemata l’area con l’installazione di un albero della comunicazione, con nuove panchine circolari, giochi per i bambini, nuove piante, cestini e arredi urbani. L’idea, insomma, è di vivere meglio il quartiere, con percorsi più belli e spazi più funzionali per stare insieme.

FG

Leggi anche Bilancio Partecipativo Cesano, al via la fase di voto

Leggi anche Duecentomila euro per la seconda edizione del Bilancio partecipativo Cesano

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente