Giornale dei Navigli > Attualità > Basiglio 1.7 milioni di euro di investimenti sulle manutenzioni
Attualità Rozzano -

Basiglio 1.7 milioni di euro di investimenti sulle manutenzioni

"Un bilancio solido ci permette di rispondere puntualmente alle esigenze della nostra cittadinanza”, spiega il sindaco Lidia Reale.

investimenti sulle manutenzioni

Basiglio 1.7 milioni di euro di investimenti sulle manutenzioni.

Basiglio 1.7 milioni di euro di investimenti sulle manutenzioni

BASIGLIO – “Ha registrato un incremento di circa 500mila euro rispetto al 2017 il risultato di amministrazione del 2018. Calcolato secondo i principi di contabilità finanziaria, rappresenta il dato più significativo sulla reale solidità finanziaria di un Ente, cui fornisce la migliore assicurazione del rispetto dei vincoli finanziari e della loro sostenibilità”, spiegano dal Comune.

Un bilancio comunale solido

“Con il Piano strategico di mandato – dichiara il sindaco Lidia Reale – ci siamo assunti impegni che stiamo mantenendo. Un bilancio solido ci permette di rispondere puntualmente alle esigenze della nostra cittadinanza”. I dati arrivano direttamente dal Comune: dai circa 975mila euro del 2017 si è infatti passati a oltre 1,4 milioni di euro del 2018. Aumentato anche il fondo cassa, che al 31 dicembre scorso era pari a circa 2,4 milioni di euro, mentre a inizio del 2018 era intorno ai 2,2 milioni di euro.

Un tesoretto da investire

“I dati – sottolinea l’assessore al Bilancio Fabrizio Lemme – confermano la tenuta finanziaria del Comune. I conti in ordine ci hanno permesso di investire quasi 1,7 milioni di euro in opere pubbliche e in numerosi servizi di elevata qualità senza ricorrere all’accensione di nuovi mutui. Abbiamo puntato soprattutto a riqualificare l’esistente”. Sono stati sensibilmente ridotti i residui passivi (-500mila euro). Quelli attivi sono rimasti pressoché invariati. “Il risultato del conto economico è stato di oltre 129mila euro rispetto ai meno 180mila euro circa del 2017.

Il punto sugli interventi effettuati

La spesa in conto capitale del 2018 ha visto interventi di manutenzione delle strade (nel centro storico, in Borgo del Majno, in via Longobardi e in via Manzoni) e delle scuole (con il rifacimento del tetto della materna ovest, la sistemazione dei bagni nella palestra della primaria e nel palazzetto dello sport, la riqualificazione dei giardini scolastici e del campo da gioco, l’installazione di una nuova caldaia a servizio della materna e del nido), l’ampliamento del cimitero (con nuovi ossari e loculi), l’estensione della videosorveglianza sul territorio, la sistemazione degli ambulatori medici (bagni, arredi). Inoltre, sono stati investiti più di 60mila euro per la scuola, con anche la dotazione di fibra ottica e l’acquisto di pc, portatili e stampanti per il laboratorio d’informatica del comprensivo. Si è interventi anche nei parchi comunali, con l’installazione di tavoli da ping pong. Inoltre, lungo la pista ciclabile sono state posizionate panchine ed è stata rifatta la staccionata. Al parco Vione è stato realizzato un campo da bocce e si è proceduto anche con la riqualificazione della roggia Speziana”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente