Giornale dei Navigli > Attualità > Arriva Big Snow Neve da stasera fino a venerdì LE PREVISIONI
Attualità Naviglio grande -

Arriva Big Snow Neve da stasera fino a venerdì LE PREVISIONI

Prime nevicate in arrivo questa sera: già a partire dalla mezzanotte sul Nordovest e in estensione giovedì a tutto il Nord Italia.

big snow

Il vento gelido Burian ha le ore contate. Arriva Big Snow. Da questa sera la perturbazione atlantica raggiungerà il nostro Paese, andando ad interagire con l’aria fredda presente al suolo. Il risultato sarà la neve, localmente copiosa, anche in Lombardia.

Arriva Big Snow Neve da stasera fino a venerdì

A partire da questa sera e per le prossime 48 ore è allerta neve anche nel sud Milano. Lo dicono gli esperti e lo conferma la Protezione civile che proprio nelle ultime ore ha emesso un bollettino di ordinaria criticità per rischio neve anche in Pianura.

Le previsioni

L’affondo gelido siberiano in Europa (che è quasi tutta sottozero con forti disagi e tanta neve) rinvigorirà un vortice ciclonico a Ovest della Spagna, il quale piloterà una nuova perturbazione verso l’Italia. Ed ecco Big Snow. Questo fronte tuttavia sarà accompagnato da venti più umidi e miti di Libeccio, e sarà proprio il contrasto con il gelo presente che favorirà precipitazioni nevose anche in pianura – spiegano gli esperti.

Prime nevicate in arrivo questa sera: già a partire dalla mezzanotte sul Nordovest e in estensione giovedì a tutto il Nord Italia. Nevicate che risulteranno a tratti più incisive su Liguria, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte. Anche nel Milanese la neve cadrà, intermittente, per tutta la giornata e probabilmente anche per buona parte di venerdì.

Scuole aperte

Al momento – fanno sapere dagli uffici di Città Metropolitana – non si prevede una criticità tale da chiudere le scuole. Seguiranno comunque aggiornamenti nelle prossime ore, anche in considerazione di come evolveranno le previsioni meteo. Sono invece già pronti i mezzi di intervento sul territorio. Già da questa sera – comunica Città Metropolitana – entreranno in funzione i mezzi spargisale per evitare l’accumulo di neve sulle strade.

Accumuli previsti

Sono attesi dai a 5-10 centimetri di neve in pianura tra Liguria, Langhe Piemontesi, Lombardia. Fino a 10-15cm sulla pianura emiliana. Previsti fino a 5-10cm in pianura su alta Toscana, nord Umbria, alte Marche e Romagna. Sull’Appennino tosco-emiliano gli accumuli potrebbero arrivare fino a 30-40 centimetri. Accumuli in genere compresi tra 0 e 5 cm altrove.

La situazione per venerdì

Venerdì deboli nevicate a tratti ancora in pianura al Nord ma con passaggio a pioggia dal pomeriggio su pianure orientali e Liguria, ancora rischio gelicidio in Emilia Romagna, alte Marche, vallate tosco-emiliane. Le temperature saranno in generale aumento, ancora freddo al Nord ma meno intenso.

L’allerta della Protezione civile

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia ha emesso una comunicazione di ordinaria criticità (codice giallo) per rischio neve su tutta la regione dalla mezzanotte. Le problematiche principali per rischio neve sono legate a possibili difficoltà e rallentamenti del traffico stradale e ferroviario. A causa delle basse temperature la sala operativa non esclude problemi anche sulla fornitura dei servizi essenziali (elettricità, acqua, gas). Al momento, comunque, non si registrano segnalazioni e la situazione è monitorata e sotto controllo.

Su tutto il territorio regionale si invita a prestare attenzione alla possibile formazione di ghiaccio al suolo e sul manto stradale. In particolare su Prealpi orientali, bassa Pianura e Appennino, dove saranno possibili accumuli localmente superiori fino a 15 centimetri per neve soffice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente