Giornale dei Navigli > Attualità > Approvato il piano per la nuova residenza per anziani a San Giuliano Milanese.
Attualità San Donato -

Approvato il piano per la nuova residenza per anziani a San Giuliano Milanese.

Sorgerà nell'area situata in via Gorky, compresa tra la caserma dei carabinieri e via Brigate Partigiane.

nuova residenza per anziani

Approvato il piano per la nuova residenza per anziani a San Giuliano Milanese.

Approvato il piano per la nuova residenza per anziani a San Giuliano Milanese

SAN GIULIANO MILANESE – Nella seduta di mercoledì 26 giugno, il Consiglio comunale, con i voti della maggioranza, ha approvato l’aggiornamento del Piano delle Alieniazioni e Valorizzazione dei beni e degli immobili comunali con l’inserimento dell’area situata in via Gorky, compresa tra la caserma dei carabinieri e via Brigate Partigiane, tra i beni da alienare: tale area, nelle intenzioni dell’Amministrazione comunale, è ora destinata alla realizzazione di una Residenza Sanitaria per anziani (RSA) e, al fine di procedere con la stesura del bando per la sua alienazione, è già stata effettuata una perizia che ne ha stabilito l’attuale valore di mercato.

Il commento del sindaco Segala

“Quello che abbiamo approvato in Consiglio – commenta il sindaco Marco Segala –, è solo il primo passo di un iter che vogliamo portare a compimento per dotare anche San Giuliano di una struttura per l’assistenza di persone non autosufficienti. È un punto qualificante del programma con cui mi sono presentato alle scorse elezioni e ritengo che tenere fede agli impegni assunti in campagna elettorale sia l’unico modo concreto per mantenere alta l’attenzione alle esigenze sociali e di servizi sul territorio per i cittadini che quotidianamente si sobbarcano l’onere di provvedere ai propri familiari in stato di necessità, con tutte le difficoltà che ne conseguono.

Il procedimento è avviato

Era importante avviare formalmente il procedimento che prevede ora la predisposizione del bando per la vendita dell’area individuata e la stesura della convenzione che sarà caratterizzata da agevolazioni economiche e priorità d’inserimento per i residenti. Il nostro obiettivo è approvare in Giunta tutti gli atti propedeutici entro la fine del mese di luglio. Dispiace infine constatare – conclude il primo cittadino – che una decisione che è di carattere sociale e che quindi dovrebbe vedere tutte le forze politiche rappresentative della città schierate in favore di questo servizio a vantaggio degli anziani e delle loro famiglie sia stata assunta con i soli voti della maggioranza, a cui va il mio ringraziamento”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

torna alla home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente