Giornale dei Navigli > Attualità > Appalto dei rifiuti a San Giuliano: “Le nuove Linee Guida migliorano il servizio”
Attualità San Donato -

Appalto dei rifiuti a San Giuliano: “Le nuove Linee Guida migliorano il servizio”

Tra le novità: potenziamento dello spazzamento manuale e introduzione di sistemi innovativi di pulizia meccanizzata (con auto parcheggiate).

Appalto dei rifiuti a San Giuliano

Appalto dei rifiuti a San Giuliano: “Le nuove Linee Guida migliorano il servizio”.

Appalto dei rifiuti a San Giuliano: “Le nuove Linee Guida migliorano il servizio”

SAN GIULIANO MILANESE – Nuove Linee Guida per l’appalto dei rifiuti, “che contengono gli obiettivi di miglioramento che l’Amministrazione intende inserire nel nuovo piano industriale e negli atti tecnici di gara per l’affidamento del nuovo servizio di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti, in previsione della scadenza dell’attuale appalto nel febbraio 2020”, sottolineano dal Comune.

Parla il sindaco

“Abbiamo avviato l’iter propedeutico all’indizione della nuova gara per l’affidamento del servizio di igiene urbana – spiega il sindaco Marco Segala –. L’esperienza maturata in questi anni ci ha consentito di individuare le possibili migliorìe e le innovazioni necessarie a garantire un servizio qualitativamente più adeguato ai bisogni del territorio, con un miglioramento delle prestazioni fornite, il contenimento dei costi, la salvaguardia dell’ambiente anche grazie ad una progressiva riduzione della produzione dei rifiuti. Questi obiettivi generali sono articolati meglio nei dodici punti contenuti nelle Linee Guida, che costituiscono un’inderogabile base di partenza su cui verrà predisposto il nuovo appalto e “costruito” il nuovo servizio con una sempre maggiore attenzione alle ricadute sugli utenti, ad esempio con il potenziamento dello spazzamento manuale, l’introduzione di sistemi innovativi di pulizia meccanizzata, quindi con auto parcheggiate, e anche attraverso meccanismi tariffari incentivanti.

L’assessore all’Ambiente Tatiana Doina Francu

“Riteniamo che il decoro e la pulizia di una città – aggiunge l’assessore all’Ambiente ed Ecologia, Tatiana Doina Francu – siano un biglietto da visita molto importante e quindi una delle priorità per la nostra Amministrazione. In questi anni, abbiamo lavorato duramente su temi complessi quali appunto l’ambiente e l’igiene urbana: arrivare all’elaborazione di un documento come le Linee Guida, significa per noi aver tracciato una strada che pensiamo sia virtuosa e capace di produrre quel miglioramento del servizio che tutti noi auspichiamo e che i cittadini chiedono”.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente