Giornale dei Navigli > Attualità > A Opera la Croce Rossa alla guida di una grande comunità solidale
Attualità San Donato Sud Milano -

A Opera la Croce Rossa alla guida di una grande comunità solidale

“Lavoriamo in sinergia con i servizi sociali del Comune – spiega il presidente Danilo Esposito – ma fondamentale è anche la collaborazione con le altre realtà del territorio".

A Opera la Croce Rossa

A Opera la Croce Rossa alla guida di una grande comunità solidale.

A Opera la Croce Rossa alla guida di una grande comunità solidale

OPERA – L’obiettivo della Croce Rossa di Opera di creare una grande comunità solidale sta diventando sempre più concreto. La voglia di aiutare, di fare del bene, di sostenere e assistere chi ha meno, chi ha bisogno, chi si trova in una situazione di disagio e difficoltà economica, è lo spirito che traina le associazioni locali, ma anche i cittadini e le aziende del territorio, tutte legate da un unico scopo: fare del bene.

In aiuto a chi vive in strada

A guidare questa cordata solidale, la Croce Rossa operese che grazie all’infaticabile lavoro di decine di volontari riesce a portare un sorriso e aiuto concreto a chi ne ha bisogno. L’ultima eccellente collaborazione ha consentito di donare abiti pesanti e coperte ai senzatetto milanesi, quelli che i volontari della Cri assistono con le Unità di Strada (tutte le domeniche e i martedì). Un dono preziosissimo, grazie alla generosità dell’Associazione Protezione Civile di Opera, che diventa fondamentale per le persone che si trovano a passare la notte in strada, al gelo, quando le temperature fanno paura.

Una rete solidale

Collaborazioni territoriali che passano dalla sempre presente associazione “Vivere Noverasco”, in prima linea con tornei, raccolte fondi e donazioni di cibo per le famiglie del territorio. Loro la bella idea di un ricettario per utilizzare il pane avanzato e preparare gustose ricette dall’antipasto al dolce. Al pane (ma anche alle brioche, dolci, focacce) ci pensa la generosità dei panifici della zona che donano ai volontari della Cri quello che avanza. Poi a consegnarlo alle famiglie, ci pensano i soccorritori.

Contributi anche dai commercianti

Importante il contributo anche dei commercianti e delle aziende, come la Fox di Opera che ha recentemente dotato attrezzature e un kit per affrontare i traumi pediatrici. Tra le associazioni in prima linea, anche “Tre Effe” che a Natale ha donato dolci per i bisognosi. “Lavoriamo in sinergia con i servizi sociali del Comune – spiega il presidente di Croce Rossa Opera, Danilo Esposito –. La collaborazione con le altre realtà del territorio è fondamentale: una generosità e impegno importante per cercare di fare del bene e sostenere chi soffre. Ci teniamo a ringraziare tutti coloro che con donazioni e aiuto ci danno una mano a sostegno di chi ha bisogno”.

Francesca Grillo

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale dei Navigli: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente